Share

×

Maturità

Marco Maino (Le Conclusioni d'Aprile)

“Stasera è caduta una lucciola scusa, puoi spostarti più in là,
di notte la luce è un poco soffusa muta mattina parlerà”
poi il vino è caduto corretto seduto e gli occhi di mezza verità
solo stanotte mi avrai riconosciuto alla fine di piena verità

Alle volte, alle volte stupore
alle volte, alle volte illusione

“Stasera è caduta una lucciola schiusa farfalla vieni a cantar
di notte la luce è un poco soffusa mattina vieni a festeggiar”
poi guarda che ridi poi piangi e poi gridi e gli occhi lucidi a metà
solo stanotte gli addii come amici alla fine maturità, “lucciola vieni a ballar”

Alle volte, alle volte occasione
alle volte, alle volte distrazione
si è schiusa si è schiusa
si è schiusa dal greco di mille parole

“Hey hey ci vediamo a giorni quand’è che ritorni?”
Hey hey hey quanto siamo stronzi sui cristalli dei ricordi
che non tagli e che non mordi.. ma basta che..

“Stasera è caduta una lucciola scusa puoi spostarti più in là
di notte la luce è un poco soffusa mattina noi siamo di là
su forza vieni a festeggiar
un bicchiere e poi si vedrà
un bicchiere di maturità”